Michele Rua – Viaggio di D. Rua in Ispagna – Antichi Allievi – Consigli.

Seguendo la pratica degli anni scorsi, anche questo anno desidero rivolgere la parola a tutti i miei cari Figli per istringere e rinvigorire sempre più il vincolo di carità che ci unisce e ravvivare io spirito del nostro amatissimo Fondatore e Padre D. Bosco. Prima di tutto, Vi porgo i più cordiali ringraziamenti per gli auguri che m’avete mandati nell’occasione del mio onomastico e delle sante Feste Natalizie. Non soglio rispondere a tali lettere in particolare, perchè son tanto numerose che mi sarebbe impossibile. Continue reading “Michele Rua – Viaggio di D. Rua in Ispagna – Antichi Allievi – Consigli.”

Filippo Rinaldi – Anno santo – Giubileo della nostra consacrazione al cuore di Gesù – Centenario del primo sogno di D. Bosco – Strenna per i confratelli e per i giovani

Il Santo Padre Pio XI con la magnifica Bolla del 29 maggio scorso, Infinita Dei misericordia, ha proclamato a tutto il mondo il grande Giubileo dell’Anno Santo, da celebrarsi in Roma dai
primi Vespri della vigilia del Natale prossimo a quelli della vigilia di Natale del 1925. Questo grande universale Giubileo ricorre ogni 25° anno, e questo si suol chiamare Anno Santo, sia perchè s’inizia, si svolge e si chiude con riti sacri, sia principalmente per una maggior elargizione di speciali aiuti del Cielo, ad eccitare gli animi verso un più alto grado di santità e di perfezione, e a promuovere la restaurazione cristiana della società.

Continue reading “Filippo Rinaldi – Anno santo – Giubileo della nostra consacrazione al cuore di Gesù – Centenario del primo sogno di D. Bosco – Strenna per i confratelli e per i giovani”

Pietro Ricaldone – Auguri natalizi e lezioni di Gesù Bambino – Il Commento della Strenna sulla nostra devozione a Maria Ausiliatrice – Circa l’estensione della Festa di Maria Ausiliatrice alla Chiesa Universale – La morte di Mons. Esandi e del Card. Hlond – Superiori in visita – Ringraziamento per gli auguri di Natale e Capodanno.

Don Ricaldone pronuncia i suoi auguri di Natale e raccomanda di leggere il commento della Strenna sulla “Devozione a Maria Ausiliatrice” in tutte le case come lettura spirituale. 

Ricorda che per dimostrare praticamente alla Vergine benedetta l’amore è necessario cooperare a estendere la Sua festa liturgica alla Chiesa Universale.

Informa con dispiacere che il giorno 29 agosto si spegneva serenamente a Viedma il primo Vescovo Salesiano della Patagonia, Mons. Nicola Esandi e successivamente il Cardinale Augusto Hlond, Primate di Polonia. Continue reading “Pietro Ricaldone – Auguri natalizi e lezioni di Gesù Bambino – Il Commento della Strenna sulla nostra devozione a Maria Ausiliatrice – Circa l’estensione della Festa di Maria Ausiliatrice alla Chiesa Universale – La morte di Mons. Esandi e del Card. Hlond – Superiori in visita – Ringraziamento per gli auguri di Natale e Capodanno.”

Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 dicembre 1918

L’autrice in questa lettera ringrazia di tutto cuore le buone Ispettrici, Direttrici, Suore e Alunne che nella ricorrenza delle Feste Natalizie e nell’approssimarsi del nuovo anno, vollero presentarle i loro fervidi auguri assicura tutte del suo fedele ricambio presso la Culla di Gesù Bambino. Seguono interventi delle consorelle consigliere.

Continue reading “Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 dicembre 1918”

Pietro Ricaldone – Augurio natalizio – Notizie buone e dolorose – Il Giubileo d’oro Sacerdotale dell’Em.mo Cardinal Protettore – Il Centenario del primo libro di San Giovanni Bosco – Strenna per l’anno 1945.

Si avvicinano le Feste Natalizie e Don Ricaldone desidera giunga la sua parola di paterno affetto, di augurio, di benedizione. Gli preme invitare a innalzare lo sguardo al Cielo, perchè da esso scende tra armonie di pace, quel Gesù che a tutti porta amore e salvezza.

Continue reading “Pietro Ricaldone – Augurio natalizio – Notizie buone e dolorose – Il Giubileo d’oro Sacerdotale dell’Em.mo Cardinal Protettore – Il Centenario del primo libro di San Giovanni Bosco – Strenna per l’anno 1945.”

Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 gennaio 1918

“Direttrici dell’uno e dell’ altro Continente che’, pure a nome delle loro Consorelle, durante l’anno testé trascorso e in occasione delle Feste Natalizie e Capo d ‘ Anno, inviarono l ’obolo della loro filiale affezione per i bisogni dell’istituto, segnalando particolarmente i nostri poveri orfanelli, ohe la continuatone dell’immane flabello tende, disgraziatamente, ad accresce re di minerò, E qui rivolse una parola di speciale gratitudine a quelle Direttrici che seppero valersi delle buone disposizioni delle loro Allieve ed ex Allieve nel – esercizio della carità cristiana, facendo loro conoscere l’opera dell’ Istituto a prò di questi nostri piccoli bisognosi ed intere?» e «indole in favore di essi, A queste nostre Care Amiche per estendere l’ espressione della più viva riconoscenza e l ’assicurazione delle preghiere dei loro beneficati.”

Continue reading “Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 gennaio 1918”

Pietro Ricaldone – Auguri Natalizi – Rafforzare la carità e rafforzare l’unione delle menti e dei cuori – Nelle presenti circostanze propagare la devozione a Maria Ausiliatrice: portarne la medaglia

Don Ricaldone approfitta con gioia della ricorrenza delle solennità Natalizie per invocare su tutti e sull’apostolato le grazie più abbondanti. È questo, il suo augurio. Il Santo Fondatore e Padre fu apostolo instancabile della devozione a Maria SS. Ausiliatrice. Una delle pratiche ch’egli più insistentemente consigliava ai devoti per ottenere grazie e favori dalla Regina celeste era quella di portarne al collo la medaglia: ciò egli raccomandava specialmente in occasione di malattie, epidemie, sventure pubbliche e private. Pensa che S. Giovanni Bosco, nelle presenti circostanze, avrebbe certamente esortato tutti a rivolgersi con fiducia a Maria Ausiliatrice e a portare al collo la sua medaglia. Continue reading “Pietro Ricaldone – Auguri Natalizi – Rafforzare la carità e rafforzare l’unione delle menti e dei cuori – Nelle presenti circostanze propagare la devozione a Maria Ausiliatrice: portarne la medaglia”

Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 dicembre 1916

L’ autrice della lettera scrive in prossimità del giorno di Natale, annunciando in particolar modo, la messa della veglia della notte di Natale. Sottolinea poi quanto espresso da Rev.mo Signor  D. Albera, in merito alla condotta da tenere nel corso del nuovo anno, già alle porte. In modo particolare ricorda il “fioretto tradizionale”. Seguono gli apporti delle consigliere.

Continue reading “Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 dicembre 1916”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑