Michele Rua – Formazione intellettuale e morale dei chierici.

E’ necessario regolarizzare ogni giorno di più le cose per porre in cima di ogni nobilissima aspirazione la formazione intellettuale e morale dei chierici, formazione che importa:

a) noviziato regolare;

b) studentato filosofico, pur regolare, sì per quelli che si preparano a Licenze e a titoli d’insegnamento, come per gli altri dediti esclusivamente al Corso di filosofia, senza
aspirazione ad esami pubblici;

c) studentato teologico regolare.

Il troncare agli uni il Corso filosofico e il trattenere gli altri dallo studentato teologico son due cose che, tollerate talvolta per la necessità, bisogna eliminare in avvenire, anche a costo di sacrifizi.

Periodo di riferimento: 1905

M. Rua, Formazione intellettuale e morale dei chierici, Direzione generale delle opere salesiane, Torino 1965, 360-363

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑