María Andrea Nicoletti – Misiones “ad gentes”: manuales misioneros salesianos para la evangelización de la Patagonia (1910-1924)

Il saggio si propone di analizzare i regolamenti missionari attraverso i quali i salesiani condussero l’evangelizzazione “ad gentes” in Patagonia. Don Domenico Milanesio, uno dei principali protagonisti, decise di trasmettere la sua esperienza di missioni a quanti decidevano di evangelizzare nei territori del sud. Lo fece nel 1912 attraverso un primo regolamento missionario, che mentre offriva le sue conoscenze teoriche, costituiva anche una risposta alla crisi del periodo missionario. Nel regolamento si trovano e si analizzano tanto la normativa in se stessa, quanto la relazione esistente tra la crisi di questo periodo e l’intenzione di fissare per iscritto l’esperienza di missione.

Lo studio del tema della regolamentazione circa le missioni salesiane in Patagonia nel suo primo periodo permette all’autrice di verificare come siano rimasti fuori da questo manuale i quadri regolamentari che furono in vigore durante il governo dei due ispettori, don Giuseppe Maria Vespignani (1909-1911, Ispettoria San Francesco de Sales) e don Luigi Pedemonte (1911-1924, Ispettoria San Francesco Saverio), in mezzo a una crisi occasionata dalla mancanza di personale e dalla riorganizzazione dei centri di missione.

 

Indice:

  1. Misiones “ad gentes”: el proyecto misionero salesiano hacia la Patagonia
  2. Domenico Milanesio: entre la teoría y la experiencia
  3. El reglamento misionero
  4. La institucionalización inspectorial del reglamento: el padre Vespignani
  5. Balance de un período misionero: la reunión con el padre Pedemonte (1911-1924)
  6. Conclusiones
  7. Bibliografía y fuentes documentales citadas

Periodo di riferimento: 1910 – 1924

M. A. Nicoletti, Misiones “ad gentes”: manuales misioneros salesianos para la evangelización de la Patagonia (1910-1924), in «Ricerche Storiche Salesiane» 21 (2002) 40, 11-48.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑