Caterina Daghero – Lettera Circolare del 24 settembre 1915

Spiacente che, per l ’aumento del lavoro prodotto dalle particolari circostanze del tempo, non siasi potuto dar corso alla circolare del p.p. mese, in cui, certo, si sarebbe dato ragguaglio della nostra partecipazione alle feste Centenarie del Ven. Padre compiute il 15 e 16 Agosto a Valsalice ed ai Becchi, invita ognuna di noi a leggerne l ’ampia relazione nel Bollettino Salesiano ( italiano ) del corrente mese. Riferendosi a tale data memoranda, mentre plaude all’idea del grazioso Santuario che, dedicato a Maria Ausiliatrice, sorgerà di fronte all’ umile casetta ove nacque il Ven. Padre, le piace fare allusione alla commovente preghiera che il Rev.mo Sig. D. Albera elevò al Cielo compiuto che ebbe il rito della benedizione della pietra angolare: preghiera che fa parte dell’atto verbale collocato nel cavo della medesima pietra: ” MARIA SANTISSIMA, Aiuto dei Cristiani, sempre amabile e generosa verso i suoi devoti, benedica tutti quelli che contribuiranno all’erezione del sacro edifizio, specialmente i cari bambini e le bambine dei Cooperatori Salesiani, al cui obolo è in particolar modo affidata;……… donando a ciascuno ogni grazia spirituale e temporale in terra e, dopo quest’esilio, un posto accanto il suo trono di gloria in Cielo !”

Periodo di riferimento: 1915 – 1915

C. Daghero, Lettera Circolare del 24 settembre 1915, Dattiloscritto

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑