Capitolo Generale XXVI Salesiani di Don Bosco – Da mihi animas, cetera tolle

La pubblicazione degli Atti, con i documenti che ne fanno parte, rende ufficiali gli orientamenti assunti e segna il punto di partenza del sessennio 2008-2014.

Il tema del CG26 è unitario, anche se articolato in nuclei tematici. A prima vista può sembrare che il CG26 abbia trattato di cinque argomenti diversi; in realtà si tratta di un unico tema: il programma di vita spirituale e apostolica di Don Bosco.

Il motto “Da mihi animas, cetera tolle” può essere compreso pienamente conoscendo la vita e l’opera del nostro amato Padre e Fondatore Don Bosco.

Il “da mihi animas” si traduce nell’impegno di evangelizzare i giovani, specialmente i più poveri. Il “cetera tolle” ci rende disponibili a lasciare tutto ciò che ci impedisce di andare là dove ci sono le più gravi necessità dei giovani: le nuove frontiere della missione salesiana.

Indice

  • Presentazione
  • Ripartire da don Bosco 
  • Urgenza di evangelizzazione
  • Necessità di convocare
  • Povertà evangelica 
  • Nuove frontiere
  • Deliberazioni del CG26
  • Allegati
  • Elenco dei partecipanti
  • Indice tematico analitico

Periodo di riferimento: 2008 – 2014

Da mihi animas, cetera tolle, in Capitolo Generale 26 dei Salesiani di Don Bosco, Roma, 2008.

Istituzione di riferimento:
Direzione Generale SDB
Direzione Generale SDB

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑