Egidio Viganò – Riscoprire lo spirito di Mornese

Indice:

  • RISCOPRIRE LO SPIRITO DI MORNESE.
  • Introduzione
  • Un dono nuovo dello Spirito Santo alla Chiesa
  • Necessità di una precisazione storica

  • Precomprensioni inaccettabili
  • Facciamo memoria di ieri per la vita di domani
  • Molteplicità di persone e di avvenimenti per l’ unità di un progetto
  • Nomi e date che fanno pensare
  • Coincidenze significative
  • Un largo margine alle iniziative mornesine
  • Il patrimonio salesiano di Don Bosco fondatore
  • A Valdocco: la fatica del «fondare» La «unicità» del Fondatore
  • Gli elementi costitutivi del patrimonio salesiano: Un modo originale di Alleanza con Dio; Partecipazione attiva alla missione della Chiesa; Proprio stile spirituale; Il Sistema preventivo; Una forma peculiare di vita evangelica
  • L’apporto originale di Madre Mazzarello
  • La costellazione delle origini
  • La luce propria di madre Mazzarello Il profondo significato della sua morte
  • Gesto perfettivo
  • Solenne testamento
  • Il ruolo del «con-fondare»
  • Lo spirito di Mornese
  • Il suo centro di riferimento
  • Le sue note salienti
  • Le sue fattezze fisionomiche
  • Il Personaggio
  • Lineamenti fisionomici
  • La nervatura ascetico-religiosa: Il fulcro dell’obbedienza; Il diamante della povertà; Lo splendore della purezza; La mortificazione dei sensi; Il premio
  • Il fascino dell’identità salesiana alla scuola di Madre Mazzarello
  • Un lungo percorso
  • Un chiaro proposito
  • Conclusione.

Periodo di riferimento: 1881 – 1981

E. Viganò, Riscoprire lo spirito di Mornese, in «Atti del Consiglio Superiore» 62 (1981) 301, 3-69

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑