Giovanni Bosco – Conversazioni tra un avvocato ed un curato di campagna sul sacramento della confessione

Cattolico allontanato dalla Confessione e abbandonato a se medesimo cammina da abisso in abisso, e qual debole pianta senza riparo, esposta alla gagliardìa dei venti, giunge ai più deplorabili eccessi. Per distruggere dalle fondamenta l’idea della Confessione i protestanti stampano e gettano di continuo in faccia ai cattolici, che la Confessione non è stata instituita da Dio, epperciò doversi riprovare.

Noi perciò, non colla calunnia, non con ciance, o colla mala fede, che sono le armi ordinarie dei nostri nemici, ma col Vangelo e colla Storia alla mano proveremo fino all’evidenza che il bisogno della Confessione fu riconosciuto dagli stessi gentili; per ordine di Dio fu praticato dal popolo Ebreo; o che tal pratica venne dal Salvatore elevata alla dignità, di Sacramento, e stabilita qual mezzo utile ad ogni cristiano e assolutamente necessario a tutti quelli che hanno peccato mortalmente dopo il Battesimo.

Indice:

  • Scopo di queste conversazioni
  • Conversazione I: Festino di campagna
  • Conversazione II: La confessione è necessaria
  • Conversazione III: Istituzione divina della confessione
  • Conversazione IV: La confessione pratica ai tempi degli Apostoli
  • Conversazione V: La confessione ne’ primi tempi della Chiesa
  • Conversazione VI: La confessione praticata dal IV secolo fino al Concilio Lateranese celebrato nel 1213
  • Conversazione VII: La confessione nel Concilio Lateranese e nel Concilio Tridentino
  • Conversazione VIII: La confessione praticata presso ai Gentili
  • Conversazione IX: La confessione praticata presso agli Ebrei
  • Conversazione X: La confessione è un gran conforto al Cristiano ed un mezzo efficace per fuggire il male e praticare il bene
  • Conversazione XI: Paterne accoglienze del confessore. Gran segreto della confessione
  • Conversazione XII: La confessione in punto di morte
  • Conversazione XIII: Esempio
  • Appendice sul libro intitolato La Confessione Saggio dogmatico storico
  • Alcuni detti proferiti da celebri Protestanti intorno alla confessione

Periodo di riferimento: 1850 – 1855

G. Bosco, Conversazioni tra un avvocato ed un curato di campagna sul sacramento della confessione per cura del Sac. Bosco Giovanni, Torino, Tipografia Paravia e Compagnia, 1855.

Disponibile anche in: Opere Edite, Roma, LAS, 1976, vol. VI, pp. 145-272.

Istituzione di riferimento:
Centro Studi Don Bosco
Centro Studi Don Bosco

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑