Gaetano Zito – Educazione della donna in Sicilia tra Otto e Novecento. Le Figlie di Maria Ausiliatrice e Luigi Sturzo



Con l’aiuto di documentazione archivistica per lo più inedita, il saggio ricostruisce il primo quarantennio dell’opera delle Figlie di Maria Ausiliatrice in Sicilia, vista nella particolare prospettiva dell’incidenza sociale. Vengono così presentate le case effettivamente fondate, le richieste non esaudite e le motivazioni addotte per l’accettazione o il rifiuto. Ne risulta di conseguenza sia un quadro della situazione dell’isola nelle sue componenti politiche, religiose, sociali, culturali, sia il possibile impatto su di esse delle FMA, fra le quali assume ruolo di primo piano la madre Morano, dichiarata beata dall’attuale pontefice.

L’autore, mentre sottolinea la qualità dell’educazione impartita alla popolazione femminile dell’isola e il nuovo modello di donna consacrata che le FMA vengono ad offrire con il loro diversificato servizio educativo, non manca di indicare le ombre e gli aspetti problematici di tale servizio. Una ricca appendice documentaria presenta carte geografiche e tabelle con dati quantitativi e qualitativi delle fondazioni delle FMA oltre alla fitta corrispondenza fra madre Morano e don Sturzo in merito alla fondazione di una opera delle FMA a Caltagirone (Catania).

 

Indice:

  1. Premessa
  2. FMA in Sicilia
  3. Catania e le successive fondazioni
  4. Le richieste non esaudite
  5. Le fallite trattative Sturzo – Morano per Caltagirone
  6. Le persone
  7. Le opere
  8. Maddalena Morano: Trecastagni ed Alì Terme
  9. Qualche considerazione

APPENDICI

  1. Le fondazioni attuate
  2. Dislocazione delle fondazioni attuate e delle richieste non esaudite
  3. Le richiese non esaudite
  4. Provenienza geografica delle FMA che hanno operato in Sicilia (1880-1924)
  5. Condizione sociale di provenienza e incarichi delle suore
  6. Livello d’istruzione delle suore fino al 1908
  7. Suore abilitate all’insegnamento
  8. Quadro globale delle suore e numero comunità: 1910-1921
  9. Opere delle FMA a maggio 1922
  10. Corrispondenza Sturzo – Morano – altre FMA, per Caltagirone

Periodo di riferimento: 1880 – 1920

G. Zito, Educazione della donna in Sicilia tra Otto e Novecento. Le Figlie di Maria Ausiliatrice e Luigi Sturzo, in «Ricerche Storiche Salesiane» 20 (2001) 39, 211-307.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑