Paolo Albera – Sulle vocazioni

In questa lettera, il Rettor Maggiore Paolo Albera scrive a riguardo delle vocazioni, come coltivarle e come accompagnarle e delle deliberazioni del Capitolo Superiore.

Indice:

  1. La preghiera e l’opera nostra per le vocazioni
  2. La genesi della vocazione
  3. «Si vis perfectus esse … !»
  4. La vocazione è divina, ma libera
  5. La chiamata del Vescovo e l’accettazione del Superiore…
  6. Una risposta del Catechismo
  7. Le vocazioni salesiane dipendono da noi!
  8. La vocazione secondo il Ven. D. Bosco
  9. … Nella visione paterna
  10. Il segreto per avere molte vocazioni
  11. Un pescatore meraviglioso
  12. «Come fa il giardiniere delle piante…»
  13. Siamo cercatori di vocazioni!
  14. La caratteristica dello spirito salesiano
  15. Il terreno più propizio per le vocazioni
  16. I veri apostoli delle vocazioni
  17. L’attrattiva per la purezza…
  18. Coltiviamo la purezza nei nostri giovani
  19. La missione del coadiutore salesiano
  20. Ad maiora natus sum!
  21. Il bisogno di darsi e di sacrificarsi
  22. Lo spirito soprannaturale
  23. Le virtù soprannaturali
  24. Seminiamo le vocazioni
  25. … Con la preghiera e le mortificazioni
  26. … Con la santità personale
  27. Deliberazioni del Capitolo Superiore
  28. Ciò che devono fare gli Ispettori
  29. È indispensabile l’opera del Direttore
  30. La cooperazione di tutti
  31. «Se nella mia fanciullezza…»

Appendice

Periodo di riferimento: 1921

P. Albera, Sulle vocazioni, in Lettere Circolari di Don Paolo Albera ai Salesiani, Direzione Generale delle Opere Salesiane, Torino, 1965.

Istituzione di riferimento:
Direzione Generale SDB
Direzione Generale SDB

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑