Pietro Ricaldone – Circa la traslazione delle Sacre Spoglie della Ven. Sr. Maria Mazzarello da Nizza al Santuario di Maria Ausiliatrice in Torino – Circa le Feste Cinquantenarie – Centenario del Card. Cagliero – La Missione di Macas distrutta da un incendio – Cronache delle Case e delle Ispettorie e Biografie dei Confratelli defunti

Il giorno 9 febbraio si compiva, in devoto raccoglimento, una importante cerimonia. La Molto Reverenda Superiora Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, vedendo felicemente avviata la Causa di Beatificazione della Madre Maria Domenica Mazzarello, si preoccupò giustamente del luogo ove collocare le Sacre Spoglie della Venerabile il giorno auspicato in cui la Chiesa l’avesse innalzata all’onore degli altari. Il desiderio da Suor Luisa Vaschetti manifestato, nella Sua lettera del 24 febbraio, a nome pure del Consiglio Generalizio, di vedere collocata ed onorata, nel Santuario di Maria Ausiliatrice con S. Giovanni Bosco, anche la Venerabile Madre Mazzarello, Confondatrice e Prima Superiora delle Figlie di Maria Ausiliatrice sarà accolto da tutti. In data 24 Aprile 1937 la stessa Madre Generale indirizzava al S. Padre una supplica chiedendo la traslazione delle Sacre Spoglie della Venerabile Maria Domenica Mazzarello da Nizza a Torino. Ricorda che, uno dei mezzi per propagare attivamente le care devozioni di Maria Ausiliatrice e del nostro Santo Padre è non solo distribuire le sue immagini e la sua Vita, ma diffondere il Bollettino Salesiano e moltiplicare i Cooperatori. Con lodevole iniziativa fu ricordato in parecchi luoghi il centenario del nostro primo Cardinale Giovanni Cagliero, nato appunto l’11 gennaio 1838. E’ bene che in tutte le case si faccia, nel corso del presente anno, una commemorazione del grande Apostolo della Patagonia, che guidò il primo drappello dei Missionari Salesiani partiti da Valdocco l’11 novembre 1875. Annunzia con pena la gravissima disgrazia che ha colpito la fiorente Missione di Macas nell’Equatore. Il giorno 16 gennaio un vorace incendio distrusse la chiesa e le case dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, frutto di tanto lavoro e d’immensi sacrifici. Infine ricorda ai Signori Ispettori che, venendo al Capitolo Generale, essi devono portare le Cronache delle loro case e quella dell’Ispettoria. Sarebbe lieto di ricevere in quella occasione anche i volumi contenenti le brevi biografie dei confratelli morti nell’Ispettoria. INDICE:

  • Circa la traslazione delle Sacre Spoglie della Ven. Sr. Maria Mazzarello da Nizza al Santuario di Maria Ausiliatrice in Torino Circa le Feste Cinquantenarie
  • Centenario del Card. Cagliero
  • La Missione di Macas distrutta da un incendio
  • Cronache delle Case e delle Ispettorie e Biografie dei Confratelli defunti

Periodo di riferimento: 1938 – 1938

P. Ricaldone, Circa la traslazione delle Sacre Spoglie della Ven. Sr. Maria Mazzarello da Nizza al Santuario di Maria Ausiliatrice in Torino – Circa le Feste Cinquantenarie – Centenario del Card. Cagliero – La Missione di Macas distrutta da un incendio – Cronache delle Case e delle Ispettorie e Biografie dei Confratelli defunti, in «Atti del Capitolo Superiore» 19 (1938) 85, 432-436.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑