José Manuel Prellezo García – “Notas sobre coeducación” in “Orientamenti pedagogici”

El texto aborda el creciente interés en España por el debate sobre la coeducación. Destaca la publicación del “Libro Blanco” de la educación en 1969 por el Ministerio de Educación y Ciencia, que proponía una reestructuración del sistema escolar. Este documento fue criticado por no abordar la cuestión de la coeducación. El Consejo Nacional del Movimiento recomendó que el Ministerio de Educación y Ciencia definiera una postura al respecto, teniendo en cuenta las enseñanzas de la Iglesia Católica. Continue reading “José Manuel Prellezo García – “Notas sobre coeducación” in “Orientamenti pedagogici””

José Manuel Prellezo García – “Andrès Manjón y Manjón (1846-1923)” in “Orientamenti Pedagogici”

El 10 de julio de 1923, hace cincuenta años, falleció en Granada un insigne educador español: Andrés Manjón. Este había iniciado, en 1889, un importante movimiento de renovación pedagógica y didáctica: las escuelas del Ave María. Continue reading “José Manuel Prellezo García – “Andrès Manjón y Manjón (1846-1923)” in “Orientamenti Pedagogici””

Stanisław Zimniak – “Kardynał August Hlond Prymas Polski. Zarys okresu salezjańskiego” in “Ricerche storiche salesiane”

La presente ricerca su don August Hlond (1881-1948) – futuro primate della Polonia – non si sofferma se non brevemente sulla sua formazione iniziale, realizzata nelle case salesiane d’Italia, perché si è voluto piuttosto evidenziare il ruolo direzionale che egli ebbe nella diffusione dell’opera salesiana nella Mitteleuropa: direttore-fondatore di alcune opere e primo superiore dell’ispettoria austro-ungarica con sede a Vienna.

Continue reading “Stanisław Zimniak – “Kardynał August Hlond Prymas Polski. Zarys okresu salezjańskiego” in “Ricerche storiche salesiane””

Antonio M. Papes – “Il profilo biografico di Giacomo Delmastro (1861- 1879)” in “Ricerche storiche salesiane”

Nel 1931 usciva per le stampe una breve biografia di questo «chierico» salesiano, dichiarandola scritta dal beato Don Bosco. La nota mostra che Don Bosco ne fu sì l’autore morale, ma che l’estensore materiale va ricercato tra i «segretari» di Don Rua, al quale personalmente risalgono alcuni importanti interventi. Continue reading “Antonio M. Papes – “Il profilo biografico di Giacomo Delmastro (1861- 1879)” in “Ricerche storiche salesiane””

Antonio Ferreira da Silva – “Essere ispettore-vescovo agli inizi delle missioni salesiane in Uruguay, Paraguay e Brasile: mons. Luigi Lasagna (1876-1895)” in “Ricerche storiche salesiane”

Due fatti hanno dato origine al presente studio: l’apertura alla consultazione degli studiosi della documentazione sul Pontificato di Leone XIII, che si trova nell’archivio della Sacra Congregazione per gli Affari Straordinari della Chiesa, e la donazione ai salesiani delle lettere di Matias Alonso Criado a Lasagna, fatta dalla famiglia di quel console del Paraguay in Montevideo. Continue reading “Antonio Ferreira da Silva – “Essere ispettore-vescovo agli inizi delle missioni salesiane in Uruguay, Paraguay e Brasile: mons. Luigi Lasagna (1876-1895)” in “Ricerche storiche salesiane””

Francis Desramaut – “Autour de six logia attribués à don Bosco dans les Memorie Biografiche” in “Ricerche storiche salesiane”

Sono tutti autentici i «detti», anche importanti, attribuiti a don Bosco? Lemoyne, e coloro che lo hanno seguito e utilizzato, hanno sempre adottato un metodo di composizione corretto e oggettivo? Nel presente studio l’Autore offre un primo contributo alla soluzione del problema. L’analisi critica, storica e letteraria di alcuni tra i «logia» più significativi attribuiti a don Bosco, avvalora l’ipotesi che non pochi di essi sono stati arbitrariamente ricostruiti, manipolati o inventati. Continue reading “Francis Desramaut – “Autour de six logia attribués à don Bosco dans les Memorie Biografiche” in “Ricerche storiche salesiane””

María Esther Posada – “Maria Mazzarello. Il significato storico-spirituale della sua figura” in “La donna nel carisma salesiano”

Lo studio si focalizza sul significato storico e teologico della figura di santa Maria Domenica Mazzarello che, nella storia della spiritualità, si colloca come una personalità ben definita con una specifica missione nella Chiesa: quella di Confondatrice di una famiglia religiosa sorta nel XIX secolo: l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, fondate da san Giovanni Bosco. Continue reading “María Esther Posada – “Maria Mazzarello. Il significato storico-spirituale della sua figura” in “La donna nel carisma salesiano””

Enrico Dal Covolo – “I Padri della Chiesa negli scritti del salesiano don Giuseppe Quadrio” in “Ricerche storiche salesiane”

In questo contributo mi propongo di recensire le citazioni patristiche contenute negli scritti editi e inediti di don Quadrio, per valutare quanto e come nella sua ricerca teologica e nel suo ministero pastorale egli abbia accolto e interpretato la dottrina dei Padri. Continue reading “Enrico Dal Covolo – “I Padri della Chiesa negli scritti del salesiano don Giuseppe Quadrio” in “Ricerche storiche salesiane””

Piera Ruffinatto – “L’efficacia educativa dell’ambiente nell’esperienza di Laura Vicuña” in “Rivista di scienze dell’educazione”

L’articolo intende presentare l’efficacia dell’ambiente educativo salesiano a partire dall’esperienza vissuta da Laura Vicuña nella comunità di Junin de los Andes. L ’itinerario di maturazione integrale di Laura si configura come frutto dell’amore pedagogico espresso da Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice, ma è anche il risultato del suo impegno personale di apertura e corrispondenza ai valori proposti e all’opera di Dio nella sua esistenza. Continue reading “Piera Ruffinatto – “L’efficacia educativa dell’ambiente nell’esperienza di Laura Vicuña” in “Rivista di scienze dell’educazione””

John Dickson – “Refounding or renewal? A historical case study” in “Ricerche storiche salesiane”

What strategies are to be adopted to make religious communities arise from the trough of aging and the scarcity of vocations? G. ARBUCKLE in the volume entitled ‘Out of chaos’ invites superiors to ‘refound individuals’ on the basis of pointers from anthropology, management techniques and the concept of Old Testament prophecy (while merely skimming over the New Testament and the history of religious life). From this latter source on the other hand R. HOSTIE, in a volume entitled ‘Life and death of religious orders’, shows that their survival derives from their renewal. In other words, Arbuckle focuses on the pastoral needs of the present day and leaves aside fidelity to the original charism of Institutes. On the other hand Hostie studies precisely this fidelity and sees in it the only possibility of survival. The thesis of the A. regarding ‘the foundation and development of the salesian congregation in England’ (of which a concise account is given) demonstrates the solid and consistent nature of the general approach of Hostie, which is lacking in Arbuckle.

Continue reading “John Dickson – “Refounding or renewal? A historical case study” in “Ricerche storiche salesiane””

Stanisław Zimniak – “Don Pietro Tirone superiore dell’Ispettoria Austro-Ungarica (1911-1919)” in “Ricerche storiche salesiane”

Don Pietro Tirone fu il secondo superiore dell’ispettoria salesiana austro-ungarica e come tale la portò ad uno sviluppo rilevante. Con la presente ricerca si intende mostrare tale progresso e precisare il suo contributo. In questo contesto si vede l’opportunità del presente lavoro, che vorrebbe colmare le inevitabili lacune e soprattutto mettere in dovuto rilievo i meriti di Tirone in qualità di superiore dell’ispettoria austro-ungarica. Continue reading “Stanisław Zimniak – “Don Pietro Tirone superiore dell’Ispettoria Austro-Ungarica (1911-1919)” in “Ricerche storiche salesiane””

Antonio M. Papes – “La presenza salesiana nella Pampa argentina negli scritti del Padre Celso José Valla S.D.B” in “Ricerche storiche salesiane”

Nel presente articolo viene presentata l’attività storico-letteraria del padre Celso J. Valla (Colón, Bs As 1919) che dal collegio di San Nicolás de los Arroyos (Bs As) giunse al sacerdozio nel 1945. Svolse attività missionaria quasi interamente nella Pampa per oltre un ventennio prima di dedicarsi all’opera di procuratore e di storiografo della provincia (dal 1967).

 

Periodo di riferimento: 1945 – 1967

A. M. Papes, “La presenza salesiana nella Pampa argentina negli scritti del Padre Celso José Valla S.D.B”, in «Ricerche Storiche Salesiane», 9 (1990) 16, 237-241.

Istituzione di riferimento:
Istituto Storico Salesiano
Istituto Storico Salesiano

Antonio Ferreira da Silva – “Vent’anni di formazione del personale salesiano nell’ispettoria dell’Uruguay e del Brasile (1876-1895)” in “Ricerche storiche salesiane”

Subito all’inizio del viaggio in America, una tremenda burrasca si era abbattuta sull’Atlantico Nord. Passati quei giorni di sofferenza e di timore, D. Lasagna promise di cuore al Signore: «Tutta la nostra vita, forze, fatiche, ingegno, cuore, tutto d’ora innanti sarà per Lui, e per Lui solo». E non furono soltanto parole. Lo zelo con cui il novello Direttore si lanciò al lavoro nel collegio Pio di Villa Colón fu tale che lo stesso Ispettore, D. Francesco Bodrato, dovette intervenire per moderarne l’entusiasmo. Continue reading “Antonio Ferreira da Silva – “Vent’anni di formazione del personale salesiano nell’ispettoria dell’Uruguay e del Brasile (1876-1895)” in “Ricerche storiche salesiane””

Piera Ruffinatto – “Giovanni Bosco promotore della vita attraverso l’azione educativa” in “Rivista scienze dell’educazione”

Ripercorrendo gli inizi dell’opera educativa di don Giovanni Bosco, e fermandosi su alcuni sogni significativi, si presenta l’azione del santo come contributo finalizzato alla crescita e alla promozione integrale dei giovani. Continue reading “Piera Ruffinatto – “Giovanni Bosco promotore della vita attraverso l’azione educativa” in “Rivista scienze dell’educazione””

Colette Schaumont – “Garantir l’identité salésienne trajet de formation a l’attention des responsables scolaires” in “Rivista di scienze dell’educazione”

L’articolo presenta l’esperienza del Centro Don Bosco Vorming & Animatie, fondato nel 1998 dai Salesiani di don Bosco e dalle Figlie di Maria Auxiliatrice (Salesiane di don Bosco) delle Province (ispettoria) Belgio-Nord. Il Centro ha lo scopo di perseguire la formazione salesiana dell’identità dei giovani, tramite l’assistenza e l’accompagnamento dei collaboratori laici, specialmente dei responsabili scolastici.  Continue reading “Colette Schaumont – “Garantir l’identité salésienne trajet de formation a l’attention des responsables scolaires” in “Rivista di scienze dell’educazione””

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑