Albert Druart – “L’azione sociale dei Salesiani in Belgio dal 1891 al 1914. Comunicazione” in “L’impegno della famiglia salesiana per la giustizia”

L’articolo descrive l’insediamento e le attività dei salesiani di Don Bosco in Belgio a partire dal 1883, su invito di Mons. Doutreloux.

Continue reading “Albert Druart – “L’azione sociale dei Salesiani in Belgio dal 1891 al 1914. Comunicazione” in “L’impegno della famiglia salesiana per la giustizia””

Meinolf von Spee – “Sfide all’educazione salesiana dalla strategia di Lisbona 2010 dell’Unione Europea” in “Forum salesiano”

Nel suo contributo alla preparazione del Consiglio europeo di Lisbona, la Commissione sottolinea che il modello sociale europeo è dotato delle risorse necessarie per aiutare il passaggio verso la società della conoscenza.

Continue reading “Meinolf von Spee – “Sfide all’educazione salesiana dalla strategia di Lisbona 2010 dell’Unione Europea” in “Forum salesiano””

Giuseppe Mattai – “Don Bosco e la questione operaia” in “Salesianum”

Don Bosco incominciò il suo apostolato tra i giovani operai, che venivano a Torino a mettersi alla mercè del primo padrone, ossia tra la categoria dei più sfruttati, che per la loro ignoranza e miseria con estrema facilità cadevano vittime della propaganda settaria, del vizio e della delinquenza.

Continue reading “Giuseppe Mattai – “Don Bosco e la questione operaia” in “Salesianum””

Alberto Caviglia – “Don Bosco e i bisogni sociali dell’epoca” in “Salesianum”

L’opera e la figura di Don Bosco sono esaminate sotto una luce che ne esalta la grandezza e la rilevanza nel contesto sociale contemporaneo. Paragonato a una vetta maestosa che può essere apprezzata appieno solo da lontano, Don Bosco rappresenta un esempio di come il tempo confermi e amplifichi l’importanza delle grandi opere. La sua intuizione e il suo spirito d’intrapresa lo portarono a rivolgersi principalmente ai giovani lavoratori e ai figli dei lavoratori, anticipando i tempi e riconoscendo l’importanza del lavoro nella futura evoluzione sociale.

Continue reading “Alberto Caviglia – “Don Bosco e i bisogni sociali dell’epoca” in “Salesianum””

Pietro Stella – “Don Bosco e le trasformazioni sociali e religiose del suo tempo” in “La Famiglia Salesiana riflette sulla sua vocazione nella Chiesa di oggi”

Esiste una profonda differenza tra il modo di vedere nostro e quello di quanti studiavano D. Bosco anni or sono. Attorno agli anni ’50 ancora si discuteva sul grande punto: fu D. Bosco un pedagogista o fu soltanto un educatore? fu un teorico o fu soltanto un pratico? Oggi la realtà è diversa. titolo di saggio vorrei proporre oggi alcuni interrogativi: 1) che cosa significò D. Bosco nella geografia umana in movimento del suo tempo? 2) che cosa significò in una storia di trasformazioni sociali? 3) quale funzione ebbe nelle grandi trasformazioni spirituali (o, se si vuole, religiose e culturali)? Continue reading “Pietro Stella – “Don Bosco e le trasformazioni sociali e religiose del suo tempo” in “La Famiglia Salesiana riflette sulla sua vocazione nella Chiesa di oggi””

Waldemar Witold Żurek – “L’attività pastorale-educativa dei Salesiani nelle nuove repubbliche dell’unione sovietica: I condizionamenti sociali e politici dell’apostolato Salesiano” in “L’educazione salesiana in Europa negli anni difficili del XX secolo”

Nel 1939, quando scoppiò la seconda guerra mondiale, i salesiani delle due ispettorie polacche, di san Stanislao Kostka e di san Giacinto, lavoravano raggruppati in 46 centri di cui 11 pastorali. Durante la guerra subirono grandi perdite.

Continue reading “Waldemar Witold Żurek – “L’attività pastorale-educativa dei Salesiani nelle nuove repubbliche dell’unione sovietica: I condizionamenti sociali e politici dell’apostolato Salesiano” in “L’educazione salesiana in Europa negli anni difficili del XX secolo””

Giovanni D’Andrea – “L’ispirazione educativa della Federazione SCS-CNOS” in “Con Don Bosco educatori dei giovani del nostro tempo”

Il nome di Don Bosco risuona come la pubblicità di un brand di successo nelle nostre vite, specialmente nel 2015 in cui celebriamo il suo bicentenario. Come fondatore della Congregazione Salesiana, è all’origine di ciò che possiamo definire la “Galassia salesiana”. Continue reading “Giovanni D’Andrea – “L’ispirazione educativa della Federazione SCS-CNOS” in “Con Don Bosco educatori dei giovani del nostro tempo””

Maria Luisa Mazzarello – Sulle Frontiere dell’educazione. Maddalena Morano in Sicilia (1881-1908)

Figlia di Maria Ausiliatrice, donna intrepida e maestra nata, Maddalena Morano ha incarnato in un modo tutto peculiare il carisma dell’educazione cristiana secondo il Sistema Preventivo di S. Giovanni Bosco da lei personalmente conosciuto. La Facoltà con questa pubblicazione – curata dalla Prof. Sr. Maria Luisa Mazzarello – si propone di rievocare e di far conoscere i cammini profetici da lei percorsi nella sua infaticabile attività in Piemonte e soprattutto in Sicilia, dove tra-scorse 27 anni della sua vita lasciando un’impronta indelebile.

Continue reading “Maria Luisa Mazzarello – Sulle Frontiere dell’educazione. Maddalena Morano in Sicilia (1881-1908)”

Juan Carlos Quirarte Méndez – “La condición actual de los jóvenes y sus necesidades educativas” in “Con Don Bosco educatori dei giovani del nostro tempo”

El título de esta ponencia expresa labores titánicas: describir la condición actual de los jóvenes; lo cual es una vana pretensión si se cree poder aprehender en conceptos la inmensidad de pluralidades sobre los modos de ser de la juventud. Incluso el término “juventud” es un concepto vacío, que sólo puede ser llenado cuando se data y contextualiza históricamente, así como también se debe comprender su situación relacional.

Continue reading “Juan Carlos Quirarte Méndez – “La condición actual de los jóvenes y sus necesidades educativas” in “Con Don Bosco educatori dei giovani del nostro tempo””

Francis Desramaut – “L’azione sociale dei cattolici del secolo XIX e quella di Don Bosco. Relazione” in “L’impegno della famiglia salesiana per la giustizia”

Il presente esposto storico ha tentato di mostrare come Don Bosco si è inserito e quali idee-forza lo hanno guidato nella sua impresa. Per i sistemi di relazioni sociali che preconizzava, non conosceva migliore forza cementante della morale e della religione del clero cattolico.

Continue reading “Francis Desramaut – “L’azione sociale dei cattolici del secolo XIX e quella di Don Bosco. Relazione” in “L’impegno della famiglia salesiana per la giustizia””

Luciano Pazzaglia – “Il tema del lavoro nell’esperienza pedagogica di don Bosco” in “Orientamenti pedagogici”

L’articolo evidenzia la tendenza recente negli studi su don Bosco a enfatizzare la sua “modernità” nelle scelte operative e idee, sfatando giudizi sommari sulla sua attività pedagogico-sociale complessa. Continue reading “Luciano Pazzaglia – “Il tema del lavoro nell’esperienza pedagogica di don Bosco” in “Orientamenti pedagogici””

Vera Vorlova – “Presenza delle figlie di Maria Ausiliatrice nel mondo del lavoro” in “Salesiani nel mondo del lavoro”. Atti del convegno

Il testo esamina l’impegno delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA) nel mondo del lavoro, evidenziando la preparazione delle giovani donne a una professione. Continue reading “Vera Vorlova – “Presenza delle figlie di Maria Ausiliatrice nel mondo del lavoro” in “Salesiani nel mondo del lavoro”. Atti del convegno”

Juan Vecchi – “Preparazione dei salesiani per il mondo del lavoro” in “Salesiani nel mondo del lavoro”. Atti del convegno

Il documento fa riferimento al Capitolo Generale XIX (1965) come ultimo momento significativo di discussione sulla preparazione dei salesiani per il lavoro, evidenziando gli obiettivi delineati e la necessità di una formazione più pratica e coordinata. Continue reading “Juan Vecchi – “Preparazione dei salesiani per il mondo del lavoro” in “Salesiani nel mondo del lavoro”. Atti del convegno”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑