A. Boni – “Professione dei consigli evangelici e vita «in comune». Problemi e prospettive” in “Per una presenza viva dei religiosi nella Chiesa e nel mondo”

L’articolo esplora il dibattito sulla vita in comune nella riforma della vita religiosa promossa dal Concilio Vaticano II.

La vita comunitaria è messa in discussione, specialmente per la sua impronta tradizionale, a causa delle sfide legate alla convivenza quotidiana che coinvolge il religioso a livello spirituale e sociale. Emergono preoccupazioni riguardo alla mancanza di autentica carità fraterna in molte comunità, spingendo alcuni religiosi ad abbandonare strutture tradizionali per reinserirsi nella vita comune. L’articolo sottolinea la necessità di affrontare con responsabilità tali inquietudini, esaminando le cause profonde della crisi e suggerendo soluzioni che possano contribuire al rinnovamento della vita religiosa, in sintonia con le nuove acquisizioni dottrinali e le esigenze contemporanee.

Periodo di riferimento: 1960 – 1970

A. Boni, “Professione dei consigli evangelici e vita «in comune». Problemi e prospettive“, in “Per una presenza viva dei religiosi nella Chiesa e nel mondo“, a cura di Agostino Favale, ELLE DI CI, Leumann (TO) 1970, 514-554.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑