Riccardo Tonelli – Ritratto di un giovane cristiano

Il testo tratta di interrogativi profondi sulla vita, sull’esistenza umana e sulla relazione tra l’individuo e Dio. L’autore esplora le domande fondamentali che tutti noi ci poniamo riguardo al significato della vita, alla natura di Dio e alla nostra identità.Ci sono molte riflessioni interessanti nel testo, come la connessione tra le domande su Dio e su se stessi, e come queste domande siano intrise di un senso di attesa. L’autore sembra anche esprimere una certa preoccupazione per il silenzio e la mancanza di speranza che caratterizzano l’attuale periodo della vita umana, confrontandolo con un’epoca passata in cui c’erano utopie da perseguire e speranze su cui costruire la vita. Inoltre, L’autore riflette sulle tensioni tra il sacro e il profano, critica alcune risposte tradizionali che dividono il mondo tra salvezza e peccato, e pone l’accento sull’importanza di trovare un equilibrio tra la ricerca spirituale e l’impegno nel mondo.

Indice

  • Una domanda inquietante
  • Molte risposte a una stessa domanda
    • Il modo tradizionale: dove l’attesa assomiglia molto alla fuga
    • L’attesa dell’uomo presuntuoso
    • Un po’ di mistero non guasta proprio
  • Gesù, la “parola” sul mistero di dio e dell’uomo
    • Gesù ci rivela un Dio per l’uomo, presente e nascosto
    • La testimonianza apostolica
    • Gesù, volto e parola di Dio, rivela chi è l’uomo
  • Maria, il più bel ritratto di cristiano
    • La coscienza della “presenza di Dio”
    • La “presenza di Dio” resta mistero grande: la fede
    • Colei che “legge dentro”
    • Fedeltà nel silenzio fino alla croce
    • La passione per il Regno
  • Le grandi dimensioni della vita cristiana
  • L’amore alla vita
    • La vita quotidiana come il grande sacramento dell’incontro
    • Il “dovere” di amare la vita
    • La vita è la passione di Gesù
    • Amare la vita vuol dire “affidarsi”
    • La croce come grande gesto d’amore alla vita
    • L’alternativa, quella vera
  • La passione per la vita di tutti
    • La passione per il Regno di Dio
    • L ’amore alla vita diventa “compassione”
  • Un po’ di deserto per non morire di buon senso
    • Dal deserto come “fatto” al deserto come “parabola”
    • Prendere ogni tanto le distanze dalla logica corrente
    • Cercare spazi di silenzio
    • Elogio del silenzio
    • Il silenzio per la “solitudine”
  • Un frammento di futuro tra le pieghe del presente
    • Il difficile rapporto tra presente, passato e futuro
    • I sacramenti sono una festa
    • Nella comunità ecclesiale
  • Il cristiano spera in Dio e ama la terra
    • La fede
    • La preghiera del cristiano
  • Schede di lavoro

Periodo di riferimento: 1980 – 1989

R. Tonelli, Ritratto di un giovane cristiano, Juvenilia, Torino 1989.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑