Giuseppe Biancardi – L’apostolato dei laici tra Otto-Novecento nella chiesa e negli orientamenti diffusi nella famiglia salesiana

Come viene concepito l’impegno dei laici nella Chiesa tra Otto-Novecento? E in che modo le indicazioni in merito, del magistero e della riflessione teologica, vengono veicolate alla «base» della Famiglia Salesiana da parte dei superiori della Congregazione? Una prima risposta può essere tentata richiamando anzitutto, per l’epoca in questione: l’ecclesiologia dominante, gli orientamenti del magistero e la concreta azione svolta dal laicato, per passare poi a scorrere il Bollettino Salesiano (BS), indirizzato ai Cooperatori salesiani in gran parte laici, e i testi prodotti dai Congressi Internazionali degli stessi Cooperatori svoltisi tra 1895 e 1920.

Continue reading “Giuseppe Biancardi – L’apostolato dei laici tra Otto-Novecento nella chiesa e negli orientamenti diffusi nella famiglia salesiana”

Philip J. Pascucci – A brief account of the parish salesian ministry in Ybor City and West Tampa (Florida-Usa): 1926-1935

After providing a brief history of the American towns of Ybor and Tampa and of the local church communities at the end of the nineteenth and the beginning of the twentieth centuries, making use of a great deal of documentation, especially letters, the author describes the pastoral experience of the Salesians in the three parishes assigned to them in 1926, in which there was a considerable number of Italian immigrants. Parish schools and Sunday schools, catechism classes and pastoral activities were launched and developed, but soon financial and personnel difficulties and the not-so-easy multi-cultural situation forced the Salesians to leave the parishes to the care of the Redemptorists (1934). The note is intended simply to provide useful material for further studies.

Continue reading “Philip J. Pascucci – A brief account of the parish salesian ministry in Ybor City and West Tampa (Florida-Usa): 1926-1935”

Maria Franca Mellano – La sala Clemson a Roma-Testaccio (1908)

«A Dio profondamente grata / della sua conversione alla fede romana / per tema che il popolo di Roma / dall’ignoranza e dalla licenza traviato / perdesse la fede / a scopo d’istruzione e di sollazzo / Francesca C. Clemson anglosassone / quest’aula innalzò / MCMVIII».

L’epigrafe non è più visibile al pubblico, ma indicava quella che oggi è la sala cinematografica Greenwich a Roma-Testaccio, della cui ideazione, progettazione e costruzione l’autrice ricostruisce la storia.

Continue reading “Maria Franca Mellano – La sala Clemson a Roma-Testaccio (1908)”

Nidia Aguilar Varela – La obra social realizada por sor María Romero Meneses FMA en San José de Costa Rica durante los años 1933-1977

L’autrice intende presentare le opere sociali realizzate dalla Figlia di Maria Ausiliatrice, suor Maria Romero (1902-1977) in Costa Rica, nel quarantennio finale della sua vita, previa indicazione dell’ambiente storico-ecclesiale in cui la serva di Dio si è venuta a trovare e della missione delle Figlie di Maria Ausiliatrice nel paese in oggetto.

Continue reading “Nidia Aguilar Varela – La obra social realizada por sor María Romero Meneses FMA en San José de Costa Rica durante los años 1933-1977”

Francesco Motto – Orientamenti politici di don Bosco nella corrispondenza con Pio IX nel decennio dopo l’unità d’Italia

Il reperimento e la pubblicazione di varie lettere nel secondo e terzo volume dell’Epistolario di don Bosco pone l’A. in condizione di studiare il carteggio “politico” del santo con Pio IX per il decennio successivo all’unità d’Italia (1862-1872), dopo che aveva già avuto modo di dedicare la sua attenzione all’analogo carteggio per gli anni di immediata preparazione alla stessa unità nazionale (1858-1861).

Continue reading “Francesco Motto – Orientamenti politici di don Bosco nella corrispondenza con Pio IX nel decennio dopo l’unità d’Italia”

Andrzej Dzięga – L’azione del cardinale August Hlond nell’opera del primo sinodo plenario in Polonia

Tra i sinodi un posto specifico occupa il sinodo plenario, che, secondo le norme del Codice di Diritto Canonico dell’anno 1917, riunisce i vescovi, i presbiteri e i laici ed è più vasto di una provincia ecclesiale, fatto con l’autorizzazione del papa, il quale tramite il Suo legato lo convoca e ne presiede i dibattiti. Il sinodo plenario comprende i vescovi delle provincie che hanno problemi comuni sotto l’aspetto pastorale, organizzativo o giuridico, e che collaborano nella realizzazione dei propri compiti.

Continue reading “Andrzej Dzięga – L’azione del cardinale August Hlond nell’opera del primo sinodo plenario in Polonia”

Ángel Fernández Artime – Misericordiosi come il padre. Lettura salesiana dell’Anno Giubilare

Indice:

  • IL GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA.
  • MISERICORDIA: PAROLA CHIAVE NEL PONTIFICATO DI PAPA FRANCESCO.
  • DIO RICCO DI MISERICORDIA.
    • “Il mio cuore si commuove dentro di me, il mio intimo freme di compassione”.
    • Gesù Cristo, Volto della Misericordia del Padre.

Continue reading “Ángel Fernández Artime – Misericordiosi come il padre. Lettura salesiana dell’Anno Giubilare”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑