Raffaele Farina – The state of the Central Salesian Archives and their use in «Don Bosco’s place in history»

This paper reconstructs the fundamental stages that have marked the history of the Central Salesian Archives: from its transfer to Rome in 1972 to the digitalization of documents.                 Continue reading “Raffaele Farina – The state of the Central Salesian Archives and their use in «Don Bosco’s place in history»”

Cesare Scurati – Classroom and “playground”: a combination essential to Don Bosco’s scheme of total education in «Don Bosco’s place in history»

Cesare Scurati in his essay focuses on Don Bosco’s intuition in the need to integrate school activites with the extra ones, that is games and physical activities. These latter types of activities allow young people to express their vitality and increase their skills at a relational level.

Continue reading “Cesare Scurati – Classroom and “playground”: a combination essential to Don Bosco’s scheme of total education in «Don Bosco’s place in history»”

Silvio Tramontin – Don Bosco and the world of work in «Don Bosco’s place in history»

Silvio Tramontin, in his essay, analyzes the concept of “work” according to the vision of Don Bosco.The Saint saved many young workers from dangerous environments and of dubious morality by involving them in learning useful trades for their future. The work was also accompanied by recreational moments (games and physical activity) and religious instruction. 

Continue reading “Silvio Tramontin – Don Bosco and the world of work in «Don Bosco’s place in history»”

Octavio R. Balderas – Linee emergenti dagli interventi del simposio. Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio

Il mio contributo si limita ad evidenziare alcune delle linee emergenti dalle relazioni presentate al Simposio sulla Vita di Domenico Savio scritta da don Bosco. Sono aspetti che «emergono» dai diversi interventi, non solo quelli «costanti». Ciò significa che, se alcune delle linee indicate sono riscontrabili in quasi tutti gli interventi, e quindi sono anche linee «costanti», altre sono emerse una sola volta oppure non sono affiorate per nulla, ma possono essere coerentemente dedotte dagli interventi.

Continue reading “Octavio R. Balderas – Linee emergenti dagli interventi del simposio. Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio”

Carlo Nanni – Destinazione educativa, convinzioni pedagogiche e idea di educazione: lettura pedagogica della “Vita”.Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio

Leggerò la Vita del giovanetto Savio Domenico scritta da don Bosco in linea con quelli che mi sembrano i modi prevalenti della coscienza pedagogica contemporanea (attenta ai diritti umani, ad interventi che promuovano il diritto di tutti e ciascuno all’apprendimento per tutta la vita in vista di una esistenza e di uno sviluppo umanamente degno; e che opera a livello di educazione formale, non formale e informale, ricercando l’integrazione tra scuola, famiglia, sistema della comunicazione sociale e vita sociale nella sua globalità).

Continue reading “Carlo Nanni – Destinazione educativa, convinzioni pedagogiche e idea di educazione: lettura pedagogica della “Vita”.Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio”

Aldo Giraudo – Il contesto, le intenzioni dell’autore e i livelli d’interpretazione. Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio

Don Bosco pubblica la Vita del giovanetto Savio Domenico nell’aprile 1859 come fascicolo della collana mensile “Letture Cattoliche”, giunta al suo sesto anno di attività. Con questo piccolo e importantissimo libro si può considerare chiuso il primo periodo dell’azione pastorale e educativa del santo. Pochi mesi dopo, infatti, il 18 dicembre, si costituirà ufficialmente la Società Salesiana, e inizierà una nuova fase della vita di don Bosco, quella che lo vedrà fondatore di famiglie religiose, consolidatore e diffusore di un’opera che da Torino sarà esportata a livello mondiale con successo crescente.

Continue reading “Aldo Giraudo – Il contesto, le intenzioni dell’autore e i livelli d’interpretazione. Domenico Savio raccontato da don Bosco: riflessioni sulla Vita. Atti del Simposio”

Joseph Gevaert – Venga il tuo Regno! L’amore personale per Dio alimenta la preghiera e sostiene l’azione

In un libro, uscito nel 1993 (Catechesi e cultura contemporanea. L’insegnamento della fede in un mondo secolarizzato), Joseph Gevaert si diceva molto preoccupato e reagiva contro alcune tendenze presenti nella catechesi e nella pastorale, che riducono il cristianesimo ad una specie di nobile etica e vedono Gesù Cristo quasi unicamente sotto il profilo del servizio verso il prossimo, dimenticando totalmente il suo prioritario rapporto con Dio.

Continue reading “Joseph Gevaert – Venga il tuo Regno! L’amore personale per Dio alimenta la preghiera e sostiene l’azione”

Jesús Manuel García – Educare i desideri dei giovani per trovare Dio

Sono ancora di grande attualità le parole che la Redemptoris missio diceva descrivendo il nostro tempo: «Il nostro tempo è drammatico e insieme affascinante. Mentre da un lato gli uomini sembrano rincorrere la prosperità materiale e immergersi sempre più nel materialismo consumistico, dall’altro si manifestano l’angosciosa ricerca di significato, il bisogno di interiorità, il desiderio di apprendere nuove forme e modi di concentrazione e di preghiera. Non solo nelle culture impregnate di religiosità, ma anche nelle società secolarizzate è ricercata la dimensione spirituale della vita come antidoto alla disumanizzazione.

Continue reading “Jesús Manuel García – Educare i desideri dei giovani per trovare Dio”

Pietro Braido – Religione e pedagogia nell’opera scientifica di Angiolo Gambaro

Non è possibile immaginare Angiolo Gambaro se non nel suo studio, che è quasi il suo laboratorio. Il tavolo di lavoro e i libri sembrano costituire con la sua persona quasi un’unica realtà viva e parlante. Di essi non è piena soltanto la sua lunga giornata operosa, ma le conversazioni, la scuola, gli incontri, dove scaturiscono sempre nuovi propositi di ricerca, precisazioni, acute osservazioni, ricordi di scienza.

Continue reading “Pietro Braido – Religione e pedagogia nell’opera scientifica di Angiolo Gambaro”

Carlo Nanni – Don Bosco, i salesiani, l’Italia in 150 anni di storia

  • L’ oratorio di Don Bosco 
  • Gli oratori salesiani fra fedeltà e innovazione
  • Le scuole di arti e mestieri: l’origine della Formazione professionale
    • Il contesto culturale dell’opera di Don Bosco tra i giovani apprendisti
    • Prime esperienze a Valdocco: “ragazzi poveri e pericolanti” da avviare a ” qualche arte o mestiere”
    • Dai laboratori artigiani al progetto di “vere e proprie scuole professionali”
  • La scuola e i collegi
    • Le scuole elementari
    • Internati con ginnasi e licei
    • Idee di Don Bosco sulla scuola
    • Alcune proposte della scuola salesiana
  • Don Bosco e la parola stampata
    • Don Bosco e il mondo della comunicazione nell’arco della sua vita
    • L’Oratorio: l’ambiente della comunicazione di Don Bosco e successivamente della comunicazione salesiana
    • Le “Letture Cattoliche” di Don Bosco
    • Don Bosco e i libri di storia
    • Don bosco scrittore agiografico e di religiosità popolare
    • Don bosco fonda il “Bollettino Salesiano”
    • Le tipografie e librerie di Don Bosco
  • Don Bosco, la musica e il teatro
    • La musica
    • Il teatro
  • Don Bosco, i beni culturali ed artistici
    • Maria Ausiliatrice
    • San Giovanni Evangelista
    • Sacro Cuore
      • Tibi dabo claves regni Coelorum”
      • Sant’Antonio Abate
      • Statua di Pio IX
  • Don Bosco e la politica
    • Personaggio scomodo per la storiografia
    • Il suo tempo e la modernità
    • Mens e azione politica
    • Nomina dei vescovi e Exequator
    • La codificazione mancata
    • Un’ intelligente duttilità
  • Il Sistema Preventivo
    • Don Bosco educatore
    • Il Sistema Preventivo
    • Nella fedeltà al Sistema Preventivo
  • La produzione culturale: la SEI
  • L’ Università Pontificia Salesiana
    • La governance generale dell’Università
    • Struttura degli studi presso l’UPS
    • La Facoltà di Teologia (FT)
    • La Facoltà di Scienze dell’educazione (FSE)
    • La Facoltà di Filosofia (FF)
    • La Facoltà di Diritto Canonico (FDC)
    • La Facoltà di Lettere cristiane e classiche (FLCC)
    • La Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale (FSC)
    • Il Dipartimento di Pastorale giovanile e catechetica
  • La scelta degli ultimi
    • Don Bosco e i ragazzi di Porta Palazzo a Torino
    • Ma sai fischiare?
    • Con i ragazzi della Generala a Stupinigi
    • Le frontiere dei salesiani oggi
  • L’attenzione per i “cari italiani” all’estero
    • Anni della grande emigrazione”
    • Tempo di guerra e del primo dopoguerra (1915-1922)
    • Ventennio fascista ( 1922-1940)
    • Seconda metà del secolo XX
    • In sentesi
  • Le Missioni Salesiane: le prime spedizioni
    • L’ideale missionario di Don Bosco
    • Preparativi
    • Le prime spedizioni missionarie ( 1875-1887)
    • In Argentina (1875) e nell’ Uruguay (1876)
    • La Patagonia (1879)
    • La Terra del fuoco (1886)
    • Brasile (1883), Cile ( 1887), Ecuador (1888)
    • Sogni missionari

 

 

 

Periodo di riferimento: 1879 – 1991

C.Nanni, Don Bosco, i Salesiani, l’Italia in 150 anni di storia,in « Cemm »2010.

Istituzione di riferimento:
Centro Studi Don Bosco
Centro Studi Don Bosco

Juan Edmundo Vecchi – « Un amor sem limites a Deus e aos jovens »

Indice :

  • A castidade pelo Reino. O que professamos
    • O clima cultural
    • A certeza inspiradora: um amor que anuncia o Ressuscitado e o espera
  • Castidade e carisma salesiano. No sulco de uma tradição
    • A serviço do amor educativo
    • Sinal de doação total
    • “Como um postulado da educação”
    • Complementaridade enriquecedora

Continue reading “Juan Edmundo Vecchi – « Un amor sem limites a Deus e aos jovens »”

Ángel Fernández Artime – Nos mueve la esperanza «Mira que hago nuevas todas las cosas» (Ap 21,5)

Premisa:

 

Índice:

  • Una realidad mundial que nos interpela y que no podemos ignorar

  • ¿Hablamos de esperanza? ¿de qué se trata?

  • ¿Qué lectura creyente podemos hacer?

    • Es el tiempo de la prueba, es el tiempo de la decisión

Continue reading “Ángel Fernández Artime – Nos mueve la esperanza «Mira que hago nuevas todas las cosas» (Ap 21,5)”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑