Giorgio Rossi – La gestione economica dell’Opera Sacro Cuore di Roma nella visita straordinaria del 1908

L’intento dell’Autore è di inserirsi nel tema dell’economia all’interno della storiografia salesiana analizzando le modalità con le quali veniva gestita l’opera del S. Cuore al Castro Pretorio di Roma, usufruendo di una fonte discretamente esauriente e affidabile, quale è la visita straordinaria del 1908 voluta da don Rua e dal Capitolo Superiore.

Continue reading “Giorgio Rossi – La gestione economica dell’Opera Sacro Cuore di Roma nella visita straordinaria del 1908”

Jose Thomas Vettath – L’azione di governo di don Rua: modalità, strumenti, risultati

La relazione esamina la figura di don Michele Rua, primo successore di don Bosco, come fedele interprete, realizzatore, consolidatore e continuatore del carisma del fondatore in tutte le sue dimensioni.

Il primo mandato di don Rua come Rettor maggiore è durato dal 1888-1898, in base alla nomina (precedente) da parte di Leone XIII, riconfermato dallo stesso papa.

Continue reading “Jose Thomas Vettath – L’azione di governo di don Rua: modalità, strumenti, risultati”

Francesco Motto – Don Rua e don Bosco: due personalità, un binomio inscindibile

È fuor discussione che la “fortuna” di don Rua sia dovuta all’adesione al personaggio don Bosco e al totale coinvolgimento nelle opere da questi promosse.

La vicenda umana e spirituale di don Rua è infatti strettamente associata al santo di Torino, che l ’ha accolto da ragazzo, l ’ha accompagnato nella formazione al sacerdozio, l’ha formato come educatore e responsabile di una società di educatori.

Continue reading “Francesco Motto – Don Rua e don Bosco: due personalità, un binomio inscindibile”

Vittorio Pozzo – La tormentata storia dell’Opera salesiana nel cuore dell’impero ottomano fra otto e novecento

Questo studio si propone di presentare le premesse e gli inizi delle opere salesiane a Costantinopoli e Smirne dalla prima proposta fatta a don Bosco (1815-1888) a quelle fatte al suo successore don Michele Rua (1837-1910).

Continue reading “Vittorio Pozzo – La tormentata storia dell’Opera salesiana nel cuore dell’impero ottomano fra otto e novecento”

Pietro Ricaldone – La trionfale Definizione Dommatica dell’Assunta – La Sezione Salesiana al Primo Congresso Mariologico Internazionale – Il nostro contributo al Congresso Catechistico Internazionale – Continua la Visita Straordinaria alle Case – Auguri Natalizi e di Capodanno.

La Bolla Munificentissimus Deus, le Allocuzioni del Santo Padre in occasione della Definizione Dommatica, la nuova Messa per il 15 agosto, intessuta di gemme scritturali a onore dell’Assunta, la fervida e luminosa « Preghiera a Maria SS. Assunta », composta da Sua Santità per il 1° novembre e da Lui letta alla vigilia e nel radioso mattino della Solennità, offriranno alla fede e allo zelo preziosi spunti dottrinali, morali, liturgici, per far sì che dalla Festa Mariana confratelli e giovani ricavino accrescimento di vera divozione alla Madonna con rinnovati propositi di pietà, di candore, di adesione pratica e fattiva al Vicario di Cristo in quest’ora  nuovamente trepida per l’umanità.

In preparazione alla Definizione Dommatica dell’Assunzione Corporea della Madonna, ebbe luogo a Roma, dal 23 ottobre al 1° novembre, il Primo Congresso Mariologico Internazionale. 

Altro motivo di gioia lo ha procurato il Congresso Catechistico Internazionale, tenutosi a Roma dal 10 al 14 ottobre u. s. Continue reading “Pietro Ricaldone – La trionfale Definizione Dommatica dell’Assunta – La Sezione Salesiana al Primo Congresso Mariologico Internazionale – Il nostro contributo al Congresso Catechistico Internazionale – Continua la Visita Straordinaria alle Case – Auguri Natalizi e di Capodanno.”

Renato Ziggiotti – Dopo la prima sessione del Concilio Vaticano II: La preghiera dei Conciliari. – La prima sessione è stata della massima importanza. – La fase di studio attuale. – Uno sguardo alla santità della Chiesa. – Importanti notizie: a) Il Postulatore Generale; b) Nuova Ispettoria; e) Visita straordinaria; d) La campagna del mattone.

Indice:

  • Dopo la prima sessione del Concilio Vaticano II: La preghiera dei Conciliari.
  • La prima sessione è stata della massima importanza.
  • La fase di studio attuale.
  • Uno sguardo alla santità della Chiesa.
  • Importanti notizie: a) Il Postulatore Generale; b) Nuova Ispettoria; e) Visita straordinaria; d) La campagna del mattone.

Periodo di riferimento: 1963 – 1963

R. Ziggiotti, dopo la prima sessione del Concilio Vaticano II: La preghiera dei Conciliari. – La prima sessione è stata della massima importanza. – La fase di studio attuale. – Uno sguardo alla santità della Chiesa. – Importanti notizie: a) Il Postulatore Generale; b) Nuova Ispettoria; e) Visita straordinaria; d) La campagna del mattone., in «Atti del Capitolo Superiore» 44 (1962) 228, 3-11

Renato Ziggiotti – Il giuramento di fedeltà a Don Bosco. – Quanto costò a Don Bosco l’approvazione delle nostre Regole! – La parola di S. S. Pio XII, il 14 agosto 1958. – Il Concilio Ecumenico e lo studio dei problemi moderni. – Prurito di riforma. – Al Santuario del Colle Don Bosco tutti presenti! – Visitatori straordinari

Indice:

  • Il giuramento di fedeltà a Don Bosco.
  • Quanto costò a Don Bosco l’approvazione delle nostre Regole!
  • La parola di S. S. Pio XII, il 14 agosto 1958.
  • Il Concilio Ecumenico e lo studio dei problemi moderni.
  • Prurito di riforma.
  • Al Santuario del Colle Don Bosco tutti presenti!
  • Visitatori straordinari

Periodo di riferimento: 1962 – 1962

R. Ziggiotti, il giuramento di fedeltà a Don Bosco. – Quanto costò a Don Bosco l’approvazione delle nostre Regole! – La parola di S. S. Pio XII, il 14 agosto 1958. – Il Concilio Ecumenico e lo studio dei problemi moderni. – Prurito di riforma. – Al Santuario del Colle Don Bosco tutti presenti! – Visitatori straordinari, in «Atti del Capitolo Superiore» 43 (1962) 223, 2-13

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑