Giovanni Bosco – La persecuzione di Decio e il pontificato di san Cornelio I Papa

Il racconto storico, che noi intraprendiamo ad esporre, abbraccia lo spazio di circa quattro anni. In essi compiesi la persecuzione dell’imperatore Decio ed il pontificato di s. Cornelio.

È vero che una parte delle azioni e lo stesso martirio di questo pontefice avvennero dopo la morte di Decio; ma siccome Gallo e Volusiano, successori di lui, seguirono la medesima politica e continuarono la stessa persecuzione, nella storia suole ancora chiamarsi persecuzione di Decio, così noi faremo un periodo solo di tutto il quadriennio.

Indice:

  • Capo I:
    • Sede vacante
    • Caduti
    • Sacrificati
    • Turificati
    • Idolatri
    • Libellatici
    • Fedeli
    • Martiri
    • Confessori
    • Estorri
    • Professori
  • Capo II:
    • Gloriosa confessione di s. Acacio
  • Capo III:
    • Vittoria e s. Anatolia, martiri
    • Martirio di s. Agata
  • Capo IV:
    • Storia dei sette dormienti
  • Capo V:
    • Moltitudine di Martiri
    • Polliutto
    • Pionio
    • Andrea
    • Paolo
    • Dionigia
    • Cristoforo e sue immagini
    • Venanzio
  • Capo VI:
    • Ritiro di s. Cipriano
    • Lettera al suo clero ed ai confessori di Cartagine
  • Capo VII:
    • Biglietti d’indulgenza
    • Fermezza della Chiesa Romana
    • Lettera ai Cartaginesi
  • Capo VIII:
    • Attaccamento di s. Cipriano alla Chiesa Romana
    • Lettera del clero di Roma a questo Santo
  • Capo IX:
    • Elezione di s. Cornelio
    • Rare virtù di questo Pontefice
  • Capo X:
    • Scisma di Novaziano
    • Eccessi di questo scismatico
  • Capo XI:
    • Lettera di s. Dionigi alessandrino
    • Rispetto di s. Cipriano pel Sommo Pontefice
  • Capo XII:
    • Felicissimo a Roma
    • Lettera di s. Cipriano al Papa
  • Capo XIII:
    • Concilio di Roma
    • Novaziano si allontana da questa città
    • Ritorno alla fede cattolica
  • Capo XIV:
    • Trattato dell’unità della Chiesa
  • Capo XV:
    • Morte dell’imperatore Decio
    • Trasporto delle reliquie di s. Pietro e di s. Paolo
    • Rinnovamento della persecuzione
    • Lettera di s. Cornelio a Lupicino, vescovo di Vienna
  • Capo XVI:
    • Gloriosa confessione di s. Cornelio
    • Suo esilio
    • Lettera a lui scritta da s. Cipriano
  • Capo XVII:
    • Cornelio richiamato a Roma è interrogato dall’imperatore
    • Guarisce una paralitica
    • Converte alla fede la famiglia di s. Cereale
    • Suo martirio
  • Capo XVIII:
    • Ordinazioni e scritti di s. Cornelio
    • Suo culto e protezione di lui contro alla paralisia
  • Capo XIX:
    • Profanazione di alcune reliquie di s. Cornelio
    • Sono tolte al furore dei protestanti
  • Capo XX:
    • Dottrina della Chiesa cattolica intorno al culto delle reliquie

Periodo di riferimento: 1858 – 1859

G. Bosco, La persecuzione di Decio e il pontificato di san Cornelio I Papa per cura del Sacerdote Bosco Giovanni, Torino, Tipografia Paravia e Comp., 1859.

Disponibile anche in: Opere Edite, Roma, LAS, 1976, vol. XII, pp. 1-111.

Istituzione di riferimento:
Centro Studi Don Bosco
Centro Studi Don Bosco

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑